Mandarino Tardivo di Ciaculli

Detto anche “marzuddu”questo piccolo e pigro mandarino della borgata di Ciaculli (Pa) dà il meglio di sé proprio nel mese di marzo, quando il suo profumo diviene inebriante e il suo sapore estremamente dolce, ed è allora che lo trasformiamo rispettandolo quale principe del presidio Slow Food

Marmellata di Mandarino Tardivo di Ciaculli

Questo mandarino è principe ed eroe nella sua categoria!

E’ principe della borgata di Ciaculli, quella fu la Conca d’Oro di Palermo, per il profumo inebriante che lo caratterizza, il suo sapore estremamente dolce e la buccia fine.

E’ eroe perché i contadini che hanno creduto in questo frutto endemico, hanno fatto si che diventasse presidio Slow Food. Noi abbiamo voluto lasciare questa marmellata in purezza, tale è il suo sapore di agrume, tipico di questa terra di Sicilia. Vi capiterà di trovarvi in mezzo dei semi; non consideratelo un difetto, bensì un ulteriore prova della sua originalità!

Mandarini 80%         

zucchero canna bio* 20%     

* da commercio equo e solidale        

valori energetici marmellata per 100 gr       

229,6 kcal/962,5 kj    

grassi  0,46 gr

di cui saturi     0,06 gr

proteine           1,26 gr

carboidrati       58,7 gr

di cui zuccheri            54,2 gr